Lib(e)ri di sognare sulla Maiella

////Lib(e)ri di sognare sulla Maiella

Lib(e)ri di sognare sulla Maiella

Torna a primavera, il Maggio dei Libri, un’iniziativa del Centro per il libro e la lettura (Ministero della Cultura) in collaborazione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, per suggerire la lettura quale forma di libertà e condivisione libera a cui accedere organizzando iniziative in presenza e in digitale da svolgere tra il 23 aprile – Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore – e il 31 maggio, debitamente ispirati oppure prendendo spunto dai tre filoni tematici suggeriti, tre differenti modi di confrontarsi con la lettura:

  • Lib(e)ri di conoscere – dedicato al mondo dell’informazione, alla saggistica e alla narrativa storica;
  • Lib(e)ri di sognare – attingendo alla grande narrativa, specialmente fantastica, e le più avvincenti biografie;
  • Lib(e)ri di creare – per dar voce alla poesia e a tutto il suo potenziale immaginifico.

Il 16 Maggio, presso la scuola secondaria di I grado di Lettomanoppello, si terrà la lettura espressiva della biografia “I miei sogni sono stati tutti sulla Maiella” di Paolo Sanelli, poeta e pastore della Maiella. Attraverso la lettura in giardino si vuole esplorare il filone Lib(e)ri di sognare attingendo dai pensieri e dai ricordi dell’autore, nato e vissuto nel cuore del Parco della Maiella, che è il luogo di appartenenza dei ragazzi a cui si rivolge l‘attività.

Il contatto con la natura è un’occasione insostituibile di apprendimento e di crescita e la storia della vita di “Paolino” invita a (ri)costruire un legame con la natura per (ri)costruire se stessi e sognare un futuro migliore per il pianeta e per l’uomo.

“… La Maiella ci ha insegnato tante cose, a pascolare le greggi, le capre, le vacche, i cavalli e gli asini. Ci ha insegnato ad ascoltare tutti i rumori della natura che ci danno tanta gioia. La Maiella ci ha insegnato a visitare gli eremi, ci ha dato tanta legna e ce la darà per l’eternità.

La Maiella ci ha insegnato a proteggere i fiori, le stelle alpine, gli uccelli e le rondini che sono dei gioielli”

Paolo Sanelli

Video dell’attività svolta

By | 2024-05-17T13:18:38+00:00 16 Maggio, 2024|Categories: News|0 Commenti